Il nostro percorso

Come muta l’educazione, come si evolvono le modalità di acquisizione ed elaborazione delle conoscenze nella società digitale contemporanea?

È difficile rispondere a questa domanda; oggi sempre più spesso l’accesso all’informazione è fin troppo semplice. Basta andare su Internet ed è possibile reperire ogni volta centinaia, se non migliaia, o addirittura milioni di risorse a disposizione di chiunque su ogni possibile tematica.

Ma come orientarsi per distinguere le risorse di qualità, ovvero quelle che hanno lo scopo di rispondere allo specifico bisogno informativo di chi sta interrogando il motore di ricerca di turno?

Questo sito ha proprio l’obiettivo di offrire un punto di vista, di non limitarsi al carattere meramente informativo, ma di fornire sempre una possibile chiave interpretativa sui temi trattati.

Ecco perché il nome “Istruzione Pordenone”. Vogliamo, forse un po’ provocatoriamente, educare e non solo informare, condividere e non solo trasmettere, riflettere e non solo descrivere: l’obiettivo è imparare, crescere come individui e come collettività.

In fondo l’educazione, nel senso più ampio del termine, non è solo un’applicazione della conoscenza, ma un modo di operare, di porsi verso il mondo, di interagire.

Questo dunque è uno spazio aperto in cui parlare di tante cose, seguendo come unico filo conduttore i punti irrinunciabili di un qualsiasi ragionamento logico, ovvero il costrutto tipico delle domande conoscitive per eccellenza, quelle che iniziano con: come, dove, quando, perché.

Le particelle interrogative per antonomasia sono, quindi, il collante di questo sito, il nucleo attorno a cui si dipana la matassa densa di contributi che vogliamo condividere e proporre agli internauti.

La conoscenza nasce dal e nel confronto: chiunque volesse partecipare, può farlo commentando gli articoli o utilizzando l’apposito form nella pagina dedicata ai contatti.

Ogni richiesta, riflessione, contributo, parere sarà ben accetto e farà da base per lo sviluppo di questo impianto condiviso, di questo sistema educativo partecipativo, di questo piccolo network della conoscenza.