Psicoterapie di coppia a Torino per risolvere i problemi coniugali

Grandi o piccoli che siano i problemi coniugali prima o poi si manifestano anche nelle coppie più collaudate. Tuttavia è importante non farsi travolgere dalle emozioni e cercare di risolverli nella maniera più opportuna possibile: la strada più adatta è quella di rivolgersi a un professionista, in grado di supportare entrambi i partner a 360 gradi la psicoterapeuta Torino. Lo scopo principale della terapia di coppia, lo ricordiamo, consiste nell’ottimizzare la comunicazione tra i coniugi e nel ristabilire l’equilibrio e il benessere, sia nell’individuo che nei singoli membri della coppia.

Non tutti i problemi possono essere risolti. Ad esempio, coloro che sfuggono al controllo della persona responsabile. Altri consistono nella scelta tra due valori di persone che possono non essere negoziabili, ad esempio avere o non avere figli.

L’incapacità di ascoltare il proprio partner, la mancanza di tempo per costruire una comunicazione autentica, i fraintendimenti e una errata interpretazione dell’atteggiamento dell’altro, alla lunga possono minare la solidità della relazione coniugale.  Un rapporto di coppia conflittuale, d’altra parte, può generare instabilità, insoddisfazione e irrequietezza in entrambi i partner, rischiando di influire negativamente anche sulla qualità del rapporto con i figli e sul rendimento professionale.

Prima di convincersi del fatto che per il rapporto non ci sia più nulla da fare e che l’unica soluzione sia quella di porre fine al rapporto di coppia, è opportuno provare a risolvere il problema intraprendendo un percorso terapeutico ad hoc messo a punto da uno specialista.

Quanto dura la psicoterapia di coppia?

La collaborazione è l’ essenza della soluzione dei problemi. La volontà di cambiare per rendere l’ altro più felice è fondamentale per il successo.

La durata di un percorso terapeutico di coppia è assai variabile: possono essere sufficienti pochi incontri con lo specialista per risolvere una problematica relazionale superficiale, oppure mesi (addirittura anni) per venire a capo di conflitti che risultano essere radicati nelle complesse dinamiche di coppia.

La definizione del problema di coppia comprende i seguenti elementi:

Una frase positiva che indica che ci sono sfaccettature o momenti in cui la relazione funziona e il problema è irrilevante. Descrizione del comportamento indesiderabile. Devi essere specifico e raggiungere comportamenti concreti evitando la squalifica della persona in ogni momento, ma concentrandoti sulla valutazione del comportamento.

Si tratta anche di evitare parole come “sempre” o “tutto” che sono false e squalificano l’ utente.
Specificare le situazioni in cui si verifica il comportamento problematico definito.
Le conseguenze di tale comportamento per la componente che lo subisce, compresi i sentimenti che lo provocano. È importante che i sentimenti si riferiscano esclusivamente alla condotta e alle sue conseguenze e non portino a squalificazioni o denigrazione dell’ altro.

La terapia per migliorare la qualità del rapporto

Va detto, inoltre, che è possibile ricorrere alla psicoterapia di coppia non solo in caso di conflitti coniugali rilevanti (ovvero quando già ci si trova in una fase critica), ma anche al fine di migliorare la qualità del rapporto anche quando non ci sono problemi di sorta e l’intesa fra i due membri della coppia risulta essere soddisfacente. In tal caso lo specialista offrirà ai propri pazienti la possibilità di ottimizzare la loro capacità comunicativa, di prevenire eventuali futuri conflitti, e di costruire una relazione più serena e duratura. Si tratta, in altri termini, di un percorso intenso e finalizzato a consolidare il legame tra i partner, che impareranno in tal modo a conoscersi meglio e a venirsi incontro con minori difficoltà.

L’esperienza della psicoterapeuta Torino al vostro servizio

specializzata in psicoterapia cognitiva, oltre alle classiche sedute individuali, mette a disposizione dei propri pazienti anche apposite terapie di coppia. Grazie alla sua competenza specialistica e a un’esperienza pluriennale, la psicoterapeuta Torino, sarà in grado di aiutare i membri della coppia a essere più flessibili e reciprocamente comprensivi.

Coloro che sono interessati a prendere un appuntamento con la dottoressa Parisi, al fine di risolvere i propri problemi coniugali o per consolidare la propria relazione, possono consultare il seguente sito internet:

www.psicoterapiasessuologiatorino.it

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *